Legacoop e Ipsos, Costi Proibitivi per i Figli in Italia: perché Trasferirsi a Dubai con la Famiglia

Trasferirsi a Dubai

Crescere un figlio in Italia comporta costi elevati che incidono significativamente sul bilancio familiare. Questi costi elevati rappresentano una sfida economica importante, rendendo la gestione delle finanze familiari un compito complesso e impegnativo. A fronte di queste difficoltà, molte sono le famiglie italiane che decidono di Trasferirsi a Dubai, Paese ricco, dai servizi di primo livello e dallo stile di vita top quality.

Spese per i Figli insostenibili in Italia

Dai pannolini al latte in polvere, passando per asili, centri estivi e attività sportive, avere un figlio comporta una spesa significativa per le famiglie italiane.

Secondo un’indagine recente, in media i figli assorbono il 34% della spesa mensile familiare.

Tuttavia, per un terzo delle famiglie, la spesa per i figli arriva a rappresentare tra il 40% e il 70% del bilancio.

Le voci di spesa più rilevanti includono:

  • Abbigliamento;
  • Libri;
  • materiale scolastico;
  • sport;
  • pasti fuori casa.

Inoltre, le famiglie con figli maggiorenni devono affrontare costi come affitti e spese universitarie. Questi oneri pesano soprattutto:

  • sui genitori under 30;
  • sulle famiglie delle isole;
  • di ceto popolare.

Nelle grandi città, come Milano, i costi aumentano ulteriormente, con rette di asili nido che possono arrivare a 900 euro al mese e spese per centri estivi che superano i 1.000 euro al mese per famiglie numerose.

Per far fronte a queste spese, molte famiglie sono costrette a rinunciare ad acquisti per sé, uscite al ristorante e vacanze.

Anche i figli devono a volte rinunciare a vestiti, smartphone o viaggi studio all’estero.

Le difficoltà di avere figli in Italia sono notevoli: ecco perché il numero demografico scende drammaticamente di anno in anno.

Trasferirsi a Dubai per vivere meglio con la famiglia

Dubai si è rapidamente affermata come un hub globale per lo sviluppo di attività imprenditoriali e di business, apprezzata per le sue infrastrutture moderne e le numerose opportunità di carriera.

Dietro il suo successo economico si nascondono molte altre ragioni che rendono questa città la destinazione perfetta per gli expat di tutto il mondo.

L’economia moderna di Dubai coinvolge numerosi settori, tra cui:

  • l’industria alberghiera;
  • il turismo;
  • l’immobiliare;
  • l’import-export di tecnologia.

Le autorità locali si impegnano costantemente per creare condizioni favorevoli alle attività imprenditoriali straniere, offrendo incentivi e agevolazioni fiscali.

Negli ultimi 20 anni, Dubai ha sviluppato un vero e proprio ecosistema fertile per le imprese, diventando il miglior Paese al mondo secondo il Global Entrepreneurship Index per avviare e far crescere un’attività.

Il governo offre un forte sostegno agli imprenditori e alle loro società, con vantaggi fiscali e finanziari.

La posizione geografica altamente favorevole di Dubai, al centro delle principali rotte commerciali, la rende un hub centrale per gli scambi tra Oriente e Occidente.

La città attira talenti da tutto il mondo, con una popolazione composta da oltre 200 nazionalità diverse.

Dubai si rivela una destinazione perfetta per le famiglie, grazie alla sua infrastruttura ultramoderna, alle soluzioni residenziali e alle numerose opzioni di intrattenimento per adulti e bambini.

Inoltre, la città è considerata una delle più sicure al mondo.

Ecco che trasferirsi a Dubai per vivere meglio è la soluzione più scelta da famiglie e imprese nel 2024.

Notizie Collegate

RICHIEDI UNA CONSULENZA.
CONTATTA IL MIO STUDIO.

Ricevi i miei aggiornamenti

ISCRITIVI ALLA MIA NEWSLETTER